sabato 6 maggio 2017

martedì 2 maggio 2017

rF2: mantenere la versione dx9 ed accedere alla beta dx11 su di una seconda installazione

L'hype generato dalla release della nuova versione beta di rFactor 2 in dx11 è davvero potente! Non tutti i contenuti ufficiali del simulatore sono però al momento fruibili con la nuova veste grafica, per non parlare della miriade di mods alle quali difficilmente saremmo disposti a rinunciare. Qualsiasi plugin grafico (GID, Delta e simili) devono essere disabilitati prima di tentare l'avvio di rF2 in dx11, altrimenti si incorre in crash a ripetizione. Cosa fare quindi per godere dell'ultima beta rilasciata ieri sera alle ore 19:00 circa? Switchare la versione dalle proprietà del titolo (tasto dx su rF2 dalla libreria di Steam) disattivando e riattivando eventuali plugin? Certo. Oppure... procedere ad una seconda installazione! Vediamo nel dettaglio come fare con questa guida step-by-step (si ringrazia l'ignoto autore):



In soccorso dei meno pratici con l'Inglese viene invece l'amico Nello Pastorino, che ringraziamo per la traduzione:

Ho avuto modo di notare a volte che molte persone non sono consapevoli del fatto che possono avere più installazioni di rF2 dopo il passaggio su Steam. Adesso vi mostrerò come fare in una maniera abbastanza semplice.

Notate però che ci sono delle "scomodità" relative a questo metodo. Per esempio iscrivendovi ad un oggetto del workshop questo sarà sincronizzato su tutte le installazioni di rF2. Questo potrebbe essere un vantaggio o uno svantaggio, ma se come me volete avere un'installazione pulita con una sola mod per gareggiare in un campionato questa è ovviamente una cosa poco gradita. Per evitare che ciò accada l'unico metodo che conosco è iscriversi al workshop che si desidera, dopodiché andare nella directory Steam/steamapps/workshop/content/365960 ed aprire la cartella dell'oggetto che avete appena installato. Troverete dei file rfcmp che potrete copiare nella cartella Packages dell'installazione in cui volete averli per poi togliere l'iscrizione al workshop da Steam stesso. Una volta fatto questo si dovrà semplicemente procedere all'installazione manuale dal launcher di rF2 nell'installazione in cui avete inserito il file rfcmp. Ovviamente la scomodità qui è che non si potrà aggiornare il contenuto in maniera automatica. Se c'è una maniera più rapida di effettuare questa manovra fatemelo sapere e aggiornerò il post.

Ecco come procedere per avere più installazioni di rF2:

Software usato:
Per questo tutorial useremo SteamCMD-GUI, SteamCMD e un programma per estrarre i file zip. Potete usare quello che preferite, gli screen ritraggono 7zip.
  1. Scarica SteamCMD-GUI
  2. Estrailo in un percorso a tua scelta (per l'esempio si usa la cartella Documenti)
  3. Fai doppio click su SteamCMD GUI.exe per aprirlo
  4. Scarica SteamCMD usando il bottone nel programma indicato dalla freccia
  5. Torna nella cartella SteamCMD GUI, fai click con il tasto destro sul file steamcmd.zip e clicca "Estrai qui"
  6. Dovresti avere SteamCMD.exe nello stesso percorso di SteamCMD GUI.exe
  7. Torna alla finestra di SteamCMD GUI e clicca sul bottone "Add Custom". Dovrai indicare il gioco che vuoi aggiungere, nel nostro caso rFactor2. Dopodiché premi OK.
  8. SteamCMD GUI chiederà adesso un ID per il gioco. L'ID di rFactor 2 è 365960. Inseriscilo dove richiesto e premi OK.
  9. Adesso dovrai fare il login usando le tue credenziali di Steam. Prima togli la spunta a "Login as anonymous". Inserisci i tuoi dati e clicca sul bottone "Browser" e seleziona il percorso in cui vuoi installare la nuova copia di rF2. Dopodiché premi il bottone "Update/Install".
  10. Vai nella cartella dove hai installato la nuova copia di rF2 e apri la cartella "launcher". Quando sarai lì clicca col destro su "Launch rFactor.exe" e crea una scorciatoia. Spostala dove preferisci e rinominala come vuoi in modo da riconoscere di quale installazione si tratta. Nota bene che provando a far partire la nuova installazione di rF2 dal rFactor2.exe presente in Bin64 o Bin32 si farà partire l'installazione originale di Steam e non la copia appena creata.
  11. Per un'eventuale seconda, terza etc. installazione dovrai solo aprire SteamCMD GUI, selezionare rFactor2 dal menu a tendina "Server Configuration" e continuare fino al punto 8 di queste istruzioni. Lo stesso vale se vuoi aggiornare un'installazione all'ultima versione.


@Albedominima